Ai confini del divertimento

Abat-jour Party

Vi state domandando cosa sia un “Abat-jour Party”, anche noi.

Per risolvere la questione abbiamo rivolto la domanda al Gran Maestro delle Cerimonie che così ha sentenziato: “L’abat-jour party è un po’ come un pigiama party ma più carino”.

“Ma cosa vuol dire più carino?” abbiamo chiesto. Il Gran Maestro si è arrabbiato e se ne è andato lasciandoci questa foto come spiegazione.

Ah! Allora è tutto chiaro. “Carino” vuol dire “carine”. Bastava dirlo. Poi il Gran Maestro è tornato sui suoi passi e, guardando noi maschietti con aria severa, ha detto: “E mi raccomando soprattutto voi, pirati da strapazzo! Non voglio vedervi in slip e canottiera come al solito!”

 

Annunci

Una Risposta

  1. Pingback: fabiodevivoblog